logo1

Omegna lavora per il trasferimento della piattaforma ecologica

L'assessore Corbetta : " Vorremo spostarla a Crusinallo. Abbiamo avuto l'ok del Quartiere. Aspettiamo risorse dalle Ferrovie dello Stato "

verbania piattaforma ecologica

 

Omegna continua a lavorare per lo spostamento della piattaforma ecologica, sita attualmente a Monte Zuoli, località della frazione di Cireggio. L’ipotesi più plausibile rimane quella dell’ex stazione di Crusinallo, appena al di sopra di via IV Novembre, arteria che collega il capoluogo Cusiano con Casale Corte Cerro e Gravellona Toce. Però, le tempistiche non saranno immediate. L’area dell’ex stazione è di proprietà delle Ferrovie dello Stato. L’amministrazione comunale punta ad una convenzione di minimo 10 anni in modo tale da giustificare un investimento cospicuo per la realizzazione della nuova area ecologica e del nuovo deposito mezzi della Con.ser Vco. Tuttavia, convenzioni di durata superiore ai 5 anni non possono essere discusse a livello regionale, bensì a livello nazionale e perciò le procedure sono destinate ad allungarsi. “I nostri uffici rimangono costantemente in contatto con Roma – precisa Mattia Corbetta, assessore all’ambiente –. L’ambizione è spostare la piattaforma ecologica. Dal consiglio di quartiere di Crusinallo abbiamo già ricevuto l’ok. Ora, però, dobbiamo avere delle risposte dalle Ferrovie dello Stato. L’area individuata sarebbe perfetta, soprattutto dal punto di vista dell’accessibilità”. L’altra ipotesi precedentemente abbozzata riguardava un’area nei pressi del campo sportivo de La Verta-Brughiere. Ma l’idea non sembra perseguibile, visto che il terreno è di proprietà di un privato e i costi per l’acquisizione e per la realizzazione della discarica lieviterebbero eccessivamente.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa