logo1

E' di Arlette Schmid il corpo ritrovato a Cannobio

La turista era scomparsa lo scorso 10 aprile. Sono in corso gli accertamenti per stabilire la causa della morte
 
 
 
cannobio corpo donna
 
 
È di Arlette Schmid, 55 anni, la donna svizzera tedesca dispersa dallo scorso 10 aprile, il corpo trovato questa mattina a Cannobio in un giardino in zona Casali Lignago. A fare la macabra scoperta sono stati i padroni di  casa, una villa per le vacanze. Subito sul posto sono arrivati i Carabinieri della locale Stazione e il medico legale. Il corpo era in avanzato stato di decomposizione, ma nel pomeriggio la salma è stata identificata. Sono in corso accertamenti per stabilire la causa della morte, se si sia trattato di un decesso naturale o di suicidio. Il corpo è a disposizione della magistratura.
Schmid, originaria di Zurigo, si trovava con il marito in vacanza in un camping a Traffiume. Era scomparsa lo scorso 10 aprile. Erano stati scandagliati sia il torrente che il lago, con l'intervento del Nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Torino.
 
di Maria Elisa Gualandris
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa