logo1

All'asta Villa Faraggiana a Meina

La prima asta con base attorno ai 6 milioni e mezzo di euro è andata deserta, ce ne sarà ora una seconda 

 
 

meina villa faraggiana

 
 
E’ finita all’asta la fastosa villa Faraggiana di Meina, dimora costruita nella prima metà dell’Ottocento dalla famosa famiglia novarese. Dopo la cessione da parte dell’Istituto Palazzolo di Brescia che ne aveva fatto una residenza per anziani, ora è nel declino da un tempo inimmaginabile. Se ne era interessato persino Silvio Berlusconi prima dell'acquisto di Villa Campari. All’ex premier la villa piaceva, però non aveva darsena a lago e non poteva fruire della riservatezza che offre villa Campari. Infatti la Faraggiana si espone senza ostacoli sulla statale 33 del Sempione. La sua valutazione iniziale era di 20 milioni di euro. Un’agenzia immobiliare estera l’aveva trattata anche con il magnate russo Abramovich, ma le vicissitudini del presidente del Chelsea lo hanno poi portato altrove. Dopo le tre ville sul lago di Como era diventata una dimora appetitosa anche per George Cloney.
 
La villa è di proprietà di una immobiliare denominata “Villa Faraggiana” che ha sede a Latina, nel Lazio. Cinque soci l’avevano rilevata dall’Istituto Palazzolo per 6 milioni e 500 mila euro. Con il tempo due soci si sono defilati, gli altri tre hanno dovuto accollarsi le loro quote. Intanto la villa scendeva ad una valutazione intorno ai nove milioni di euro. Arabi, svizzeri, persino una nota compagnia assicurativa si era interessata per farne un centro di formazione e congressi tra Piemonte, Lombardia e Svizzera.
Si compone di venti camere tra le due dependance sulla collina e la portineria, un salone centrale ed un panorama dalla facciata principale sul Basso Verbano che non ha uguali. La prima asta al tribunale di Verbania per una base attorno ai seimilioni e mezzo è andata deserta. Ce ne sarà una seconda di poco inferiore ai sei milioni. Avrà maggior fortuna?
 
di Franco Filipetto
 
 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa