logo1

E' iniziata a Castelletto la rissa finita a Vergiate e costata la vita ad un giovane

 vconotizie 00

Un apprezzamento di troppo per una ragazza della stessa compagnia sembra essere all'origine del tragico fatto di cronaca

Un apprezzamento ad una ragazza non gradito in una discoteca di Castelletto Ticino si scatena in una discussione che successivamente finisce in rissa e ci scappa il morto. E’ accaduto attorno alle 4 di domenica 20 maggio, la compagnia aveva raggiunto al discoteca di Castelletto Ticino. Attorno alle 3 della notte l’apprezzamento nei confronti di una ragazza della stessa compagnia non viene gradito ne nasce una discussione. I ragazzi, riprendono le loro auto, riattraversano il Ticino e si spostano nel parcheggio della discoteca “Picasso” in via Sempione a Vergiate dove le amiche avevano lasciato la loro auto. Dopo di che la discussione si infiamma tra due amici, schiaffi, pugni spintoni. Un terzo cerca di fare da paciere e di dividere i contendenti. Viene spintonato pure lui e scaraventato violentemente a terra. Batte il capo sull’asfalto, non si rialza; un’auto che stava uscendo dal parcheggio lo travolge. Chi lo trova a terra parla di una ferita al capo, arrivano i soccorsi, il cuore del giovane, Manuel Cantisani, 28 anni, di Cardano al Campo batte ancora. I soccorritori tentano di rianimarlo, lo caricano sull’ambulanza e lo portano all’ospedale di Circolo di Varese. Quando viene scaricata la barella il Cantisani non respira più. I carabinieri del comando di Varese interrogano i componenti della compagnia, comprese le due ragazze. Si cerca di capire come sia nata la rissa e come si sia sviluppata. Il conducente dell’auto che l’ha travolto sembrerebbe non far parte della compagnia e di essere estraneo alla lite. La Procura della Repubblica di Busto Arsizio ha aperto un inchiesta e disposto l’autopsia sulla salma. Si vuol accertare se il pestaggio abbia influito sul decesso o se sia dovuto all’investimento della vettura. La furiosa discussione, oltre che esser stata scatenata dall’apprezzamento sgradito, sembrerebbe aver avuto alimento in qualche bicchiere di troppo. 

 

F.f.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa