logo1

Lite a Suna, intervengono i Carabinieri

carabinieri auto01

I militari hanno evitato che la situazione degenerasse, protagonisti un ottantenne e un quarantenne. Entrambi sono rimasti lievemente feriti

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Verbania sono intervenuti venerdì sera a Suna, per una lite tra un ottantenne ed un quarantenne, entrambi lievemente feriti. Il  più giovane dei due è apparso in condizioni di alterazione e agitazione. Trasportato al Dea del Castelli dall’ambulanza del 118, l’uomo non si è calmato. Sono intervenuti altri due equipaggi per evitare che la situazione degenerasse. Finalmente, alle 23,30, l’uomo ha acconsentito a sottoporsi alle cure. Fortunatamente è stato un falso allarme quello che si è verificato sul lungolago di Stresa domenica sera con l’intervento del Nor per un bambino che giocando si era allontanato dai genitori che non riuscivano più a trovarlo. I militari lo hanno rintracciato poco dopo, sano e salvo. Nella notte tra domenica e lunedì, poi, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Verbania sono andati a Intra per controllare un uomo ai domiciliari, trovato in atteggiamento intimo con una donna ucraina del 1986. Lui ha dato in escandescenza e la donna è risultata non in regola con il permesso di soggiorno.

di Maria Elisa Gualandris

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa