logo1

Tornano a casa gli abitanti della villetta di via Flogno a Omegna

L'abitazione era stata sfiorata dallo smottamento di un mese e mezzo fa, ora è tornata agibile

omegna via flogno

 

È tornata agibile l’abitazione della famiglia Defilippi. I lavori in via Flogno di Ponte Bria, località della frazione omegnese di Cireggio, stanno procedendo molto celermente. L’area è stata sgombrata dai detriti discesi nella tempestosa notte tra il 6 e il 7 maggio e così la casa è tornata sicura. La seconda parte dell’intervento prevedrà la posa di una rete paramassi al di sopra dell’edificio. Un paio di settimane ancora e il cantiere verrà definitivamente chiuso. Intanto, la famiglia Defilippi ha potuto interrompere il proprio alloggio temporaneo in un bed and breakfast di Bagnella. “Il geologo nel suo ultimo sopralluogo ha ritenuto che l’abitazione fosse tornata agibile, non essendoci più i detriti in bilico – spiega l’assessore ai lavori pubblici di Omegna Stefano Strada –. Soltanto in caso di allerta meteo 2 la famiglia Defilippi dovrà momentaneamente lasciare la casa fino a quando non sarà piazzata la rete paramassi, che completerà l’intervento”. I lavori sono stati resi possibili grazie ad un contributo regionale pari ad 80mila euro. Non appena sono stati stanziati i fondi, la ditta incaricata ha iniziato l’intervento. Nel giro di qualche giorno il cantiere chiuderà, ma intanto il primo importante obiettivo è stato raggiunto: rendere nuovamente agibile l’abitazione per far tornare alla normalità la famiglia Defilippi.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa