logo1

Non passa allo scanner 500 euro di merce. Denunciato

 esselunga

E' successo alla Esselunga . Protagonista un verbanese 

 

Ha pagato prodotti per 50 euro e ha cercato di rubarne per quasi 500 euro: denunciato dalla Volante un cinquantaduenne di Verbania. A chiamare la Polizia un addetto del supermercato Esselunga di Pallanza. L'uomo aveva messo nel carrello svariati prodotti senza scannerizzare il codice a barre con il telecomando del servizio "presto spesa". Ne ha pagata quindi una minima parte con il bancomat, ma un addetto del supermercato lo ha fermato per chiedergli di controllare la spesa. Vistosi scoperto l'uomo si è giustificato dicendo che non funzionava lo scanner. Dal confronto con le immagini delle telecamere interne è però emerso che la merce era stata messa nel carrello senza passarla allo scanner. Il cinquantaduenne è stato denunciato. 

 

M.e.g.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa