logo1

Fate, gnomi e maghi hanno animato il Bosco Fatato di Premeno

Tanti visitatori per l'annuale appuntamento promosso dalla pro loco

premeno bosco fatato

 

Una giornata in compagnia di fate, maghi, gnomi e unicorni, naturalmente in un luogo incantato. Dove per esempio nevica anche in estate, dove è possibile incontrare la fata più grande del mondo o pranzare con queste magiche creature. E' successo a Premeno con il Bosco Fatato, edizione numero 9, che per la prima volta è statato organizzato nella bella cornice del parco di Villa Bernocchi.

Accanto agli spettacoli c'erano laboratori, zucchero filato e crepes, le cappellaie matte, le passeggiate in pony e il truccabimbi. E poi musica e balli, giochi e la corsa degli struzzi, un'occasione di divertimento per tutta la famiglia, un appuntamento per grandi e piccoli. Custode del parco, la famiglia Barbagufo.

Il Bosco fatato come sempre è stato promosso da Cuori di Donna, con Comune e Pro loco di Premeno ed ha visto anche la partecipazione della Corte fatata di Vignarello. L'iniziativa sostiene il Progetto 100% Solidarietà 2018 di Cuori di Donna.

Alla fine della giornata la premiazione del concorso “Disegna il tuo Bosco Fatato” e a tutti i partecipanti è stato regalato un amuleto portafortuna numerato. Un ricordo di una giornata magica, capace di far sognare un pubblico di tutte le età.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa