logo1

Bloccò il treno in galleria, Condannato in Svizzera

sempione galleria00

Clandestino bloccò il treno all'interno della galleria del Sempione. Condannato in Svizzera.

Danno materiale e interruzione del trasporto ferroviario. Sono le accuse mosse dalla Procura svizzera al cittadino indiano che, un anno fa, bloccò il treno all'interno della galleria del Sempione, facendo scattare l'allarme oltre confine e facendo ritardare l'Eurocity di 45 minuti.

Ora la Procura ha sottoposto lo straniero ad un periodo di prova di due anni, più una multa da 4050 franchi ed un'altra multa di 400 franchi.

Il fatto avvenne il 25 luglio 2015. Il cittadino indiano di 27 anni era stato respinto dalle autorità svizzere perché clandestino: nel rientrare in Italia però aveva manomesso una valvola di sicurezza, bloccando il treno in galleria. Aperta una porta, era sceso, fuggendo nel tunnel. Un episodio che aveva fatto scattare l'allarme, con l'intervento della polizia e di tecnici delle Ferrovie elvetiche.

I gendarmi di confine fermarono poco dopo l'indiano che per un po' era riuscito a nascondersi nel buio della galleria prima di uscire verso la stazione di Briga. 

Episodio per il quale ora il cittadino indiano è stato condannato. 

 

Renato Balducci 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa