logo1

Le note di Frank Zappa allo Stresa Festival

Ieri sera The Yellow Shark al Teatro Maggiore. Il festival prosegue alle 18 a Stresa con lo scrittore Carofiglio e domani sera all'Isola Madre

zappa

 

La musica di Frank Zappa è stata l'assoluta protagonista del concerto dello Stresa Festival di ieri, presso il Teatro Maggiore di Verbania: ad esibirsi l'Ensemble "Giorgio Bernasconi" dell'Accademia Teatro della Scala con direttore Kristian Jarvi, che ha presentato la prima esecuzione italiana di The Yellow Shark, l'ultimo progetto musicale realizzato dal musicista americano.

L'ensemble ha regalato una serata unica, riuscendo, con la propria musica, a mettere in luce le doti di uno dei più grandi interpreti della scena internazionale.

La caratura di Zappa è emersa in maniera incontrovertibile in questa straoridnaria esibizione, che ha dimostrato come The Yellow Shark possa considerarsi il vero e proprio testamento musicale dell'artista.

Dopo le note di Frank Zappa, Stresa Festival tornerà domani sera, nello splendido scenario della Loggia del Cashmere, all'Isola Madre.

Ad esibirsi questa volta, saranno gli Arte Quartett, gruppo fondato nel 1995.

Il pubblico potrà godersi le note di alcuni dei più grandi successi di John Zorn, Terry Riley e dello stesso Frank Zappa.

 

Bruno Rizzo

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa