logo1

Sfratto esecutivo per la società che ha in gestione la piscina di Stresa

Lo ha annunciato il sindaco Bottini nel corso dell'ultimo consiglio comunale, rispondendo al gruppo "Progetto Comune "

stresa piscina

 

Piscina comunale di Stresa: sfratto esecutivo in corso per la società che gestisce la struttura. L’annuncio è arrivato direttamente dal sindaco Giuseppe Bottini nel corso dell’ultimo consiglio comunale. A richiedere ragguagli circa la situazione era stato il gruppo di Progetto Comune, capitanato da Marcella Severino e rappresentato anche da Stefania Sala e Alessandro Bertolino. “I pagamenti non sono stati regolarizzati, quindi abbiamo dovuto procedere dopo tanti mesi di trattative” ha affermato il primo cittadino. Intanto, alle piscine comunali si continua a lavorare per la riqualificazione della struttura. L’intervento dovrebbe essere completato a breve e poi si penserà come far ripartire le piscine comunali dopo lo sfratto ratificato. Nel corso della seduta si è parlato anche di bilancio. Sono state, infatti, apportate delle modifiche. Il consiglio comunale, con i voti contrari soltanto di Progetto Comune (assente Alfredo Macrì del Giudice di Uniti per Stresa), ha approvato di destinare ulteriori 19mila euro per interventi al campo sportivo in vista della prima storica stagione in serie D dei Blues. Inoltre, è stato deliberato di dare 6mila euro per la manutenzione del campo da calcio di Brisino e alcuni fondi per interventi straordinari sull’illuminazione pubblica. Un’altra variazione di bilancio ha previsto lo spostamento di 110mila euro per la realizzazione dell’impianto acustico del palazzo dei congressi. Il lavoro, in questo caso, verrà svolto grazie all’importante aiuto della regione, che metterà 550mila euro. L’assessore al bilancio Valeria Sala, inoltre, ha sottolineato come “l’equilibrio finanziario sia stato mantenuto e non ci siano debiti fuori bilancio. Rispetto a quanto preventivato dalla tassa di sbarco ricaveremo a fine anno il doppio: non 300mila ma 600mila euro”.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa