logo1

Borghi interroga il Ministro Toninelli

borghi

Le parole dell'Onorevole del Pd: "Le condizioni della tratta Domodossola-Milano sono inaccettabili".

Questa mattina l'On. Enrico Borghi, del Partito Democratico, ha presentato un'interrogazione scritta nei confronti del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, relativamente alle continue problematiche riguardanti la tratta ferroviaria Domodossola-Milano.

Borghi ha commentato sostenendo che la situazione è ormai diventata insostenibile e ha chiesto al Ministro Toninelli di intervenire in via surrogatoria nei confronti di Trenord per ristabilire le condizioni minime previste da contratto che attualmente non vengono minimamente rispettate.

"I continui ritardi sulla linea e le condizioni assolutamente insufficienti legate alla pulizia e al sovraffollamento delle carrozze non possono essere più accettate" ha detto Borghi. "La linea Domodossola-Milano è di necessaria importanza per tutti i lavoratori pendolari e per i turisti che soprattutto nella stagione estiva visitano il nostro territorio, il governo deve intervenire tempestivamente nei confronti di Trenord", così ha concluso l'Onorevole.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa