logo1

Nuova piazza Beltrami a Omegna, prime difficoltà alla viabilità

Spiega l'assessore Strada: il problema nasce dai nuovi tempi degli impianti semaforici

omegna piazzabeltrami pronta

 

Domenica è stata ufficialmente inaugurata la nuova Piazza Beltrami, con una cerimonia molto partecipata ed all’insegna del fair play tra maggioranza ed opposizione . Ora però si registrano le prime difficoltà legate alla viabilità, che preoccupano in vista di settembre, quando le ferie saranno terminate, con le scuole riaperte e la gente nuovamente al lavoro. Già adesso, al mattino e nel tardo pomeriggio, si creano lunghe code ai semafori, con le colonne di auto che superano la Porta Romana in direzione Cireggio ed il centro commerciale in direzione Gravellona. Il problema nasce dai nuovi tempi degli impianti semaforici, come sottolinea l’assessore alla viabilità Stefano Strada: " I tempi di attesa agli incroci semaforici- spiega l’esponente della giunta Marchioni- si sono allungati del 33% e la motivazione è semplice: rispetto a prima c'è un giro in più dei semafori, visto che chi arriva da via Cavallotti oltre che girare a sinistra può anche procedere dritto, con conseguente rosso aggiuntivo. Questa situazione non può subire delle modifiche, ma è chiaro che a settembre andranno fatto delle valutazioni e delle analisi.  Posso già anticipare che ci saranno novità per la piazza Don Beltrami, che sarà chiusa al traffico con unica eccezione per residenti ed autorizzati, mentre saranno riaperte normalmente via Zanoia e via Carrobbio, che, in caso di code in via Cavallotti, saranno delle importanti alternative”.

 

di Daniele Piovera

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa