logo1

Carabinieri Compagnia di Verbania, controlli "ad alto impatto"

Arrestato un 46enne a Omegna: durate una lite in famiglia, ubriaco, si è scagliato contro i militari ferendone leggermente uno

verbania carabinieri controlli

 

Controlli del territorio lo scorso fine settimana ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Verbania, definiti “ad alto impatto” per contrastare l’illegalità. A Omegna hanno arrestato un quarantaseienne che durante una lite in famiglia, in stato di ubriachezza si è scagliato contro gli uomini del maresciallo Paolo Puglisi. Ha spintonato i militari ferendone uno leggermente. A Stresa i militari del comandante James Lui hanno segnalato un ventottenne del Gambia per possesso di stupefacenti per uso personale. Aveva con sé 0,3 grammi di marijuana e uno spinello già pronto sempre con marijuana. A Baveno, invece, hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio una venticinquenne di Como ed un trentacinquenne dell’Alto Verbano. Erano in possesso di 53 grammi di hashish e 33 grammi di cocaina. Un ucraino di 25 anni invece è stato trovato ubriaco alla guida e in possesso di un coltellino a serramanico. Dovrà rispondere di guida in stato di ebbrezza e porto di armi e oggetti atti ad offendere.

 

di Maria Elisa Gualandris

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa