logo1

Paolo Rossi resterà in carica ancora un mese come presidente della Pro Loco Domodossola

"Dimissioni rassegnate per motivi di lavoro". Ma Rossi non nasconde incomprensioni con l'amministrazione comunale.

rossi.JPG

 

Il presidente dimissionario della Pro loco di Domodossola Paolo Rossi resterà in carica ancora un mese. E’ stato deciso lunedì sera nel corso dell’assemblea del sodalizio, convocata dopo le dimissioni di Rossi di qualche settimana fa. <Le ho rassegnate soprattutto motivi di lavoro> precisa lo stesso che non nasconde però qualche incomprensione con l’amministrazione comunale.

Non è infatti ancora stata siglata la convenzione con il Comune. Rossi parla di un mese di proroga dell’incarico nel corso del quale è sua intenzione appianare la situazione, precisa la disponibilità della pro loco a collaborare per l’organizzazione dei Mercatini di Natale che come annunciato quest’anno è in capo al Comune. Da qui la volontà di un prossimo incontro con l’amministrazione Pizzi.

<La convenzione è stata deliberata ma non è stata firmata dalla Pro Loco e non è arrivata alcuna comunicazione ufficiale rispetto ai motivi> spiega il vice sindaco domese Angelo Tandurella. Lo stesso aggiunge che la convenzione è uguale a quelle siglate in precedenza ad eccezione delle cifre che sono legate alle manifestazioni e venendo meno il Giugno Domese i trasferimenti sono di conseguenza stati modificati. <Siamo comunque sempre disponibili ad un incontro> la conclusione di Tandurella.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa