logo1

Furto sacrilego nella chiesa di San Marcello a Paruzzaro

 paruzzaro sanmarcello

I ladri avrebbero asportato alcune teche. La chiesa si trova all’interno del cimitero del paese, l'ingresso del camposanto è sorvegliato da telecamere

Un furto sacrilego è stato messo a segno da ignoti nella chiesa di San Marcello nel comune di Paruzzaro. E’ stato scoperto un paio di giorni fa, ma la notizia è trapelata solo oggi. I ladri avrebbero asportato alcune teche. La chiesa si trova all’interno del cimitero del paese, in stile romanico con campanile è ritenuto uno dei più preziosi monumenti religiosi dell’intera Diocesi di Novara. L’ingresso del camposanto è dotato di telecamere, immagini che vengono visionate dalla polizia locale.  I malviventi però potrebbero essersi introdotti scavalcando l’alto muro che cinge il cimitero. Ad un chilometro dal centro, la chiesa si trova in una zona periferica, nella Selva di castagni di San Marcello, per raggiungerla è necessario salire sulla collinetta che sovrasta il paese. La strada non è di transito ma percorsa da chi solitamente si reca al cimitero. Si sta valutando anche il valore della preziosa refurtiva. La Diocesi conferma l’avvenuto furto ma mantiene un rigoroso riserbo sui dettagli. Del fatto se ne stanno occupando i carabinieri della stazione di Gattico.

 

di Franco Filipetto

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa