logo1

SS 34 a Cannobio, modifica delle fasce orarie di apertura

Dopo gli orari comunicati ieri, ANAS risponde positivamente agli aggiustamenti chiesti dal territorio. L'ente fa anche il punto sui lavori
 
 
 
 
 
cannabio frana3
 
 
Dopo le proteste, sono stati rivisti gli orari delle fasce di apertura della statale 34 sul cantiere della frana di Cannobio. L’ampliamento era stato chiesto per agevolare il passaggio dei lavoratori e degli studenti. Per domani rimane confermata l’apertura tra le 13 e le 18. A partire da venerdì rimangono tre fasce orarie giornaliere con senso unico alternato regolato da movieri, ma con nuovi orari rispetto a quelli annunciati inizialmente ieri e cioè dalle 5 alle 8.30, dalle 13.30 alle 14.30 e dalle 16.30 alle 19. Resterà invece in funzione il taxi boat con nuovi orari, sempre a partire da venerdì 30, con ultima corsa da Cannobio alle 23.30 e da Cannero alle 24 per chi lavora su turni serali. Nella prima fase dei lavori, fa sapere l’Anas, riavviata martedì 20 novembre dopo gli stop imposti dallo Spresal, è stato completato il disgaggio del materiale instabile dal versante. Successivamente sono state avviate le attività di perlustrazione, taglio della vegetazione e disgaggio della parete rocciosa in un’area del versante di circa 1500 metri quadrati. E’ stata anche completamente rimossa la barriera paramassi danneggiata dalla frana del marzo 2017. La riapertura per fasce orarie consentirà all’impresa incaricata di proseguire con le operazioni di messa in sicurezza. Nelle ore di chiusura sarà completato il rivestimento del versante con reti “in aderenza ad elevata resistenza, la realizzazione degli ancoraggi, la rimozione di tutti materiali franati sul piano viabile ed in ultimo il ripristino della pavimentazione stradale” fa sapere Anas.
 
Di Maria Elisa Gualandris
 
 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa