logo1

Valanga a Crans Montana

 crans valanga

( foto Le Nouvelliste )

L'allarme è scattato poco dopo le 14. Sotto la neve potrebbero esserci diverse persone. Sono in corso le ricerche

Valanga a Crans Montana. L’allarme è scattato attorno alle 14.23. Interessata la pista di Kandahar denominata Pleine morte. Il fronte, stando a quando riportato dall'edizione on line del quotidiano vallesano " le Nouvelliste", sarebbe di 300 400 metri. Le persone coinvolte potrebbero essere dieci, forse dodici.  “ Siamo sotto choc e speriamo in una conclusione positiva “ ha detto il presidente di Crans Montana, Nicolas Feraud ". Stando a quanto riportato dal quoditiano vallesano un impiegato della società Cma ha affermato : " Le persone coinvolte potrebbero essere zero come quindici “ . Sono in corso le operazioni di ricerca persone.  Ricerche rese difficili dallo spessore della neve, più di due metri. “ C’è una qunatità di neve incredibile. E’ una valanga di primavera e la neve è molto compatta “ riposta anche il giornale on line svizzero. La colata ha toccato una pista segnalata dove però nessuno sciatore era equipaggiato con i rilevatori di valanghe. Secondo alcuni soccorritori i cani non avrebbero rinvenuto traccia di persone sotto il manto nevoso. I rilievi continuano. Stando ad un articolo de "Le Nouvelliste"  quattro elicotteri stanno sorvolando la zona. Sul posto al lavoro la colonna di soccorsi con cani al seguito. Anche i militari presenti a Crans Montana per la Coppa del mondo stanno aiutando a bloccare le piste e a far evacuare gli sciatori. impegnati nelle ricerche anche i maestri di sci

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa