logo1

Deiezioni canine, multe in arrivo a Gravellona Toce

" Pulisci dove il tuo cane sporca", partita la campagna di sensibilizzazione voluta dalla giunta Morandi

gravellona municipio

 

 

Anche Gravellona deve fare i conti con la maleducazione dei padroni di cani, che non puliscono i ricordini dei loro animali. E cosi in diverse zone, in particolari nei parchi cittadini, all’Isolone e vicino alle scuole medie le deiezioni canine abbondano. Per contrastare questa brutta abitudine, l’amministrazione comunale ed il comando di polizia locale hanno promosso una campagna di sensibilizzazione ad hoc, scattata nella giornata di ieri e denominata Pulisci dove il tuo cane sporca. “ Chi si reca presso l’ufficio di polizia locale- spiegano la comandante Teresa Trapani e il primo cittadino Gianni Morandi- può prendere gratuitamente uno dei 1500 kit composti da palette monouso, raschietto in cartone e sacchetto in polietilene. Su tutto il territorio sono stati posizionati i contenitori per lo smaltimento dei sacchetti e delle palette usate ed uno ulteriore è stato posizionato davanti alle scuole primarie di piazza Vittorio Veneto. Invitiamo chi ama veramente i cani ed anche la città di Gravellona a rispettare il regolamento ed a comportarsi in maniera consona: i trasgressori saranno puniti con multe che vanno dai 25 ai 500 euro. Abbiamo deciso di utilizzare il metodo del bastone e della carota: tolleranza si, ma anche punizioni per chi trasgredisce- la conclusione della comandante e del sindaco.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa