logo1

SS 33, mercoledì sera la Polstrada ha bloccato auto in contromano

 
Alla guida un'anziana signora. Alla donna, di nazionalità austriaca, è stata ritirata la patente
 
 
vconotizie 00
 
COMUNICATO STAMPA  - Intorno alle ore 21.00 del 17 aprile veniva diramata nota secondo la quale vi era un veicolo che stava percorrendo la SS 33 in contro mano. La Pattuglia dipendente la Sezione Polizia Stradale del VCO imboccava la strada in località Gravellona Toce e, dopo aver incrociato più vetture che segnalavano l’imminente pericolo, giunta al km 96, notava la vettura in questione che procedeva in senso opposto sulla corsia di sorpasso. Con non poca difficoltà gli Agenti riuscivano a fermare il mezzo, un suv con targa austriaca condotto da una anziana signora. La donna, visibilmente disorientata, inizialmente si rifiutava di assecondare le richieste del personale operante, nascondendo le chiavi della vettura che, evidentemente, visto il grave pregiudizio per l’incolumità, doveva essere spostata con assoluta urgenza, tenuto conto che quel tratto della SS 33 è particolarmente tortuoso e consente una limitata visibilità. La tragedia veniva scongiurata anche grazie all’arrivo di una Volante della Questura che riusciva a segnalare efficacemente il pericolo, mentre i poliziotti della Stradale  convincevano la donna a mettersi in sicurezza.-
Ad Z.E. di anni 77 residente in Austria, venivano notificate le violazioni al C.di S. con conseguente ritiro della patente di guida; poiché la stessa, che proveniva da Venezia diretta in Austria, non era in condizioni di proseguire, venivano presi contatti con la rappresentanza austriaca in Italia, che si faceva carico di notiziare i famigliari della donna.
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa