logo1

Boschi in fiamme in Ossola e Val Cannobina

Elicotteri dell'Eliossola al lavoro. Da terra diverse le squadre Vigili del Fuoco, Aib e Forestali impeganti nelle operazioni di spegnimento

elicottero incendio

 

Boschi in fiamme nel Vco. Da ieri si lavora in Val Agarina sulle alture di Altoggio di Montecrestese per circoscrivere un incendio che ha già divorato più di due ettari di bosco. Da ieri la colonna di fumo è ben visibile da diversi punti della piana ossolana. Un elicottero dell’eliossola al lavoro dal cielo e diverse squadre Aib con Carabineiri Forestale e Vigili del Fuoco sono stati impegnati da terra. Nella mattinata sembrava l’incendio fosse stato domato invece le fiamme hanno ripreso vigore dirigendosi verso la Valle Isorno. Fortunatamente la zona dista da abitazioni e baite. Sulle cause all’origine del fuoco sono in corso indagini. Si presume possa essere di origine dolosa. Nella zona, nelle ore precedenti il fuoco, erano al lavoro alcune persone per taglio e pulizia boschi. Altro incendio è quello divampato nella mattinata in Val Cannobina. L’area interessata dal fuoco è quella che si estende fra Gurrone e Olzeno. Anche in questo caso al lavoro i piloti dell’Eliossola. Da terra sono intervenute squadre di Aib e Vigili del Fuoco del Comando provinciale. Si è lavorato per circoscrivere le fiamme e spegnere gli ultimi focolai ancora attivi. Anche in questo caso si indaga per accertare cosa possa aver originato il fuoco. In entrambi i casi il vento che anche oggi ha interessato il Vco non ha facilitato il lavoro delle squadre antincendio.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa