logo1

Massimo Nobili è il nuovo presidente del Comitato di San Vito a Omegna

Nobili anticipa alcune linee guida che lo accompagneranno nella sua presidenza. "L'obiettivo principale è coinvolgere tutti: associazioni e privati, per far si che ci sia massima condivisione”

nobili

 

Il comitato di San Vito ha un nuovo presidente: è Massimo Nobili, che prende il posto di Roberto Dossi, dimissionario lo scorso anno ma che rimane all'interno del comitato come vice presidente. Nobili, omegnese doc, ex presidente della Provincia ed attuale responsabile comunicazione dell'Asl, è stato fortemente voluto da don Gianmario Lanfranchini.

" Ringrazio don Gianmario - le prime parole di Nobili da presidente - per avermi coinvolto e per avermi chiesto di assumere questa carica, che ho accettato con grande piacere e senso di responsabilità: la patronale di San Vito fa parte della storia di Omegna e degli omegnesi". Nobili anticipa già alcune linee guida che lo accompagneranno nella sua presidenza. "L'obiettivo principale è coinvolgere tutti: associazioni e privati, per far si che ci sia massima condivisione. Chi mi ha preceduto ha fatto non bene, ma benissimo. Credo sia fondamentale coinvolgere i giovani, lavorare in sinergia con San Vito Bimbi e San Vito Giovani, dare spazio alle donne e puntare sulla Cittadella del Gusto, che un grande successo ha avuto lo scorso anno.

"I tempi ristretti ovviamente non consentiranno stravolgimenti nell'edizione 2019. Proveremo a portare qualche innovazione, sempre però nel rispetto della tradizione. Il vero cambiamento della festa lo si potrà vedere nel 2020: ripeto che le porte del comitato sono aperte a tutti, perchè c'è davvero bisogno della massima collaborazione e delle idee di tutti".

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa