logo1

In gravi condizioni l'uomo ferito nello scoppio di una bombola Gpl

Per le gravi ustioni è elitrapsorto al Cto di Torino

 

antrona esplosione

 

E' ricoverato in gravi condizioni al Cto di Torino il trentacinquenne coinvolto nello scoppio della sua casa oggi ad Antrona Schieranco, a San Pietro. Secondo le prime ricostruzioni dei Vigili del fuoco di Domodossola, sul posto con i Carabinieri della Stazione di Villadossola con i colleghi del nucleo operativo radiomobile di Domodossola, l'esplosione sarebbe stata causata da una bombola Gpl che il giovane aveva da poco cambiato. Potrebbe essersi creata una fuga di gas, che avrebbe saturato il primo piano. Quando il trentacinquenne ha acceso il fornello della cucina, inevitabile lo scoppio. Al momento era in casa da solo. Immediati i soccorsi del 118. Il ragazzo è stato trovato in stato di choc e con gravi ustioni sul corpo. Per questo i sanitari hanno disposto il suo trasferimento in elicottero all'ospedale torinese. La casa, che ha riportato gravi danni strutturali, al momento è inagibile. 

 

Maria Elisa Gualandris

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa