logo1

Arona. Parcheggi "gold" e scoppia la polemica

Per smorzare i toni della protesta è dovuto intervenire il sindaco

 

arona parcheggio nicotera

 

 

Il sindaco di Arona, Alberto Gusmeroli, nelle vesti di pompiere per spegnere la polemica che si è innescata all’indomani che sull’albo pretorio online è apparsa la delibera di Giunta che istituisce cinque parcheggi “Gold” all’interno del piazzale della scuola Nicotera di via Cesare Battisti, stalli rigorosamente riservati agli assessori in carica. La delibera parla di primo luglio come data di avvio della fruizione. Gusmeroli getta acqua sul fuoco:<Quegli stalli saranno utilizzati dagli assessori che entreranno in carica alle prossime Amministrative del 2020. Io e i miei collaboratori abbiamo sempre pagato i parcheggi e non abbiamo mai fruito di agevolazioni>. Gli stalli “Gold” sono in tutto 35, 15 dei quali affittati a 500 euro all’anno, 5 per gli assessori e gli altri venti per dirigenti comunali, dipendenti scuola Nicotera e scuolabus. Gli stalli al centro della polemica sono quelli dal numero 11 a numero 15. Il Sindaco aggiunge:<Da nove anni non fruiamo di alcun vantaggio, ne dei parcheggi ne dei telefonini e men che meno rimborsi di alcun genere. Se si vanno a vedere i conti di chi ci ha preceduto troviamo fatture di ristoranti e di spese di viaggi>. Gusmeroli aggiunge:<Il regolamento comunale prevede cinque posti riservati per gli assessori, ma noi non li utilizzeremo. Piuttosto li riaffittiamo per l’anno che manca al nostro mandato>. La segreteria del Pd è stata la prima ad uscire con un comunicato dove si legge:<Ad Arona abbiamo i parcheggi dai colori più svariati, diciamo un arcobaleno di possibilità: blu, rossi, gialli, bianchi, arancioni, verdi e addirittura rosa. Ora sono spuntati i “Gold” gratuiti e per giunta in un area chiusa da un cancello e con telecomando. Se saranno per la prossima Giunta perché fare un atto che parte dal 1° luglio 2019 ? Si dice che saranno affittati, ebbene aspettiamo una rettifica della delibera attuale> conclude il comunicato del Pd.

 

F.f

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa