logo1

Autosufficienza trasfusionale anche in questa estate per l'Asl VCO

Migliaia le sacche di sangue che vengono anche inviate ai centri fuori Asl, in Regione Piemonte ed extraregionali. Grazie all'ottimo lavoro del servizio immunotrasfusionale e alla vitalità delle AVIS locali

ospedale corsia

 

Il servizio immunotrasfusionale dell’ASL VCO autosufficiente anche durante il periodo estivo. Lo riferisce la nostra azienda sanitaria. Se a livello nazionale dunque si registra da anni una critica carenza del numero di donazioni dovuta a disparate concause, a fronte di un bisogno di sacche di sangue che invece non va in vacanza,

all’ASL VCO non si prevedono problematiche interne particolari e, grazie all’impegno del personale dirigenziale e del comparto del Servizio Immunotrasfusionale ed alla vitalità delle Avis, si adotterà tutto quanto necessario per rispettare gli impegni di programmazione presi ed in caso di emergenze, si provvederà ad incrementare l’attività di raccolta di unità di sangue ed emocomponenti.

E’ garantita l’autosufficienza trasfusionale dei presidi territoriali: Ospedali di Verbania e di Domodossola, Centro Ortopedico di Quadrante di Omegna, Istituto Auxologico di Piancavallo e Eremo di Miazzina, compresa la medicina di base.

Circa 1/3 della produzione è riservata alla compensazione regionale verso l'Azienda Ospedaliera Universitaria di Novara ed interregionale, verso l'ASL di Sassari, contribuendo in tal modo all'autosufficienza nazionale.

I numeri del 2019 fino al 30 luglio: 3730 le unità trasfuse ai pazienti del VCO, 6399 le donazioni, 2531 gli invii ai centri esterni, nel dettaglio 1530 all'interno della Regione Piemonte e 1.001 fuori regione.

Il Presidente dell’AVIS Provinciale Raffaele Sfratato evidenzia che “il malato che ha bisogno di sangue sa attendere e non si stanca di attendere. A noi donatori ed ai tanti che lo possono diventare, la spinta motivazionale a non farlo attendere invano”

La Direzione Generale si complimenta con il Responsabile del dipartimento di immunologia e trasfusionale Dott. Leonardo Ruscitto per l’impegno e la professionalità sempre dimostrata e ringrazia le AVIS e i loro volontari per l’indispensabile supporto necessario a garantire l’autosufficienza trasfusionale.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa