logo1

Pestaggio a Ornavasso, vittima in coma

 

L'aggressore è accusato di tentato omicidio. Le indagini da parte dei Carabinieri verbanesi sono ancora in corso

 

carabinieri auto vb

 

Un uomo è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale San Biagio, un altro è in carcere. Queste le conseguenze del pestaggio avvenuto a giugno a Ornavasso, ma del quale solo ora emergono, almeno in parte, i dettagli. Le indagini dei Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Verbania, infatti, sono ancora in corso. Ciò che è certo è quanto avvenuto nel centro ossolano: un uomo sulla trentina ha picchiato per almeno 15 minuti un coetaneo, dopo che questi era ruzzolato dalle scale di casa del suo aggressore. Ciò che è accaduto prima e soprattutto le ragioni della violenza non sono note. Alla scena ha assistito, impotente, anche una donna. La vittima, ridotta in coma dai colpi subiti, è stata ricoverata al San Biagio. Il suo aggressore, difeso dall'avvocato Gabriele Pipicelli, è invece in carcere su ordinanza di custodia cautelare del Gip. L'accusa nei suoi confronti è di tentato omicidio.

di Maria Elisa Gualandris

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa