logo1

Gran finale sold out domenica sera per Stresa Festival e già si guarda all'edizione 2020

Al Palazzo dei Congressi Nikolaj Luganskij e la Russian National Orchestra diretta da Michail Pletnëv. Filo conduttore della prossima edizione sarà il progetto “Beethoven 2.020”, in occasione del duecentocinquantesimo anniversario della morte del sommo compositore

 stresa concerto russia

Gran finale domenica sera per Stresa Festival: sold out il concerto che ha visto esibirsi al Palacongressi uno dei più importanti pianisti del panorama mondiale, Nikolaj Luganskij , già premiato al Concorso Čajkovskij di Mosca nel 1994, e la Russian National Orchestra diretta da Michail Pletnëv. Il Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 di Rachmaninoff e la Sinfonia n. 9 di Šostakovič erano le pagine in programma; il mitico e allo stesso tempo diabolico Rach 3, così noto dopo il successo del film Shine del 1996, ha un'elvata difficoltà esecutiva, richiede una solidissima tecnica virtuosistica e molta resistenza. E' uno dei più impegnativi concerti dell'intero repertorio pianistico.

Lo scorso venerdì ancora il pianoforte protagonista all'Hotel Regina Palace con la musica di Mozart e il pianista e musicolo Emanuele Ferrari: già apprezzato per la sua capacità comunicativa dal pubblico stresiano nel 2018, Ferrari ha suonato e raccontato con la sua brillante verve il capolavoro mozartiano "12 variazioni sul tema Ah Vous dirai-je Maman”.

Cala così il sipario sulla 58° edizione del Festival di Stresa che ha riscosso un notevole successo di pubblico e il gradimento della critica. Ma il direttore artistico, il maestro Gianandrea Noseda è già al lavoro per preparare la prossima edizione della storica kermesse, che avrà come filo conduttore il progetto “Beethoven 2.020”, in occasione del duecentocinquantesimo anniversario della morte del sommo compositore.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa