logo1

A Premosello una meridiana dedicata alla Resistenza

 premosello meridiana

"Che il tempo non cancelli la memoria" il motto dell'orologio solare che è stato restaurato ed è tornato a segnare il mezzodì sul muro di un'abitazione privata; la data è quella di inizio dei 40 giorni di libertà

A Premosello una meridiana dedicata alla Resistenza; è in via X Settembre, nei giorni scorsi l'inaugurazione. "Che il tempo non cancelli la memoria" il motto dell'orologio solare che è tornato a segnare il mezzodì sul muro di un'abitazione privata, la data è quella di inizio dei 40 giorni di libertà, quando nel 1944 a Domodossola venne costituita la giunta provvisoria di Governo della Repubblica Partigiana. In occasione del 75° anniversario della guerra di Liberazione in Ossola Fausto Pella, originario di Premosello e oggi residente in Brianza, ha restaurato la meridiana realizzata negli anni Novanta da suo padre Emilio e da Roberto Arcioli, proprietario dell'edificio. Arcioli e il geometra premosellese Nicola Coco hanno studiato il ripristino dell'opera, che si è arricchita di senso grazie all'ulteriore intervento di tre artisti lombardi e liguri: Veronica Veneroni, Maurizio Taggiasco ed Elisabetta Colombo; la prima ha legato passato e futuro inserendo le immagini dei bambini che frequentano la vicina scuola materna; gli altri due hanno realizzando graffiti che raffigurano scorci del paese, sono ben sette, realizzati con tecnica a spruzzo: raccontano scorci storici, la chiesa di Lut, angoli del centro cittadino.

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti, accanto ai promotori e ad una piccola folla di cittadini, il sindaco Giuseppe Monti, che ha portato il saluto dell'amministrazione, il parroco don Ezio Rametti per la benedizione degli affreschi, il ricercatore Pier Antonio Ragozza per un excursus storico sulla Repubblica dell'Ossola, una rappresentanza dell'Anpi, le autorità militari. Al termine lancio di palloncini tricolore da parte dei piccoli.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa