logo1

Atti vandalici a Omegna nel fine settimana

 

Bottiglie rotte, escrementi umani lungo la scalinata che porta alla chiesa di Sant'Ambrogio


Ancora atti vandalici a Omegna. Questa volta preso di mira il sagrato della Chiesa parrocchiale. Non è la prima volta che la città si trova a fare i conti con atti simili. Bottiglie rotte, centinaia di mozziconi di sigaretta buttati per terra, urina ed escrementi umani. È’ lo spettacolo indegno che si è presentato agli occhi dei fedeli ieri mattina stavano andando a messa, retaggio di una nottata di bagordi e di eccessi da parte di qualche maleducato. I volontari hanno ripulito immediatamente, ma monta la rabbia, anche degli amministratori. Il sindaco ha annunciato che saranno visionate le telecamere per arrivare ad individuare i responsabili.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa