logo1

Arona, in arrivo nuovi parcheggi

 

Contribuiranno a risolvere l'annoso problema della carenza di posteggi in città

Saranno realizzati quattro nuovi parcheggi nella città di Arona per risolvere l’annoso problema della ricerca di un posto auto. Lo ha annunciato il sindaco Alberto Gusmeroli. Per il primo i lavori partiranno a breve, si tratta di quello in via Monte Rosa, adiacente alle scuole medie Giovanni XXIII. Risolverà il problema degli insegnati, dei genitori che vanno a prendere il figlio finite le lezioni e per chi si reca al vicino cimitero. Il terreno è già di proprietà comunale e veniva impiegato come magazzino, vi erano state depositate le imbarcazioni abbandonate recuperate in corso Europa. Sempre nelle vicinanze dell’Istituto scolastico della scuola secondaria sarà realizzata una grande area sosta nel terreno ove sorge l’immobile dell’ex Itis, tra le vie Monte Cervino e XX Settembre. L’edificio era stato realizzato dall’impresa Salina e dato in affitto al comune affinché lo impiegasse come scuola superiore. Costruito il nuovo liceo Enrico Fermi in via Monte Nero, l’edificio venne impiegato come supermercato e palestra. Ora sarà abbattuto. Questa nuova area verrà a trovarsi adiacente anche al parcheggio dell’ex pretura. Nuovo spazio per le auto anche in via don Minzoni, angolo via Litta, dove insiste un edificio un tempo fabbrica e più recentemente supermercato Tigros. Lo stabile sarà raso al suolo e lo spazio che se ne ricaverà sarà di dimensioni interessanti. Potrà servire in particolare a chi si reca all’oratorio e al pubblico che presenzierà per spettacoli o eventi al salone polivalente San Carlo. A due passi dal centro potrà essere utilizzato anche per chi deve recarsi negli uffici e ambulatori del nucleo storico. Infine un’iniziativa pubblico privato per quanto riguarda l’ex casa di riposo di piazzale Nazario Sauro, all’angolo con via Roma. Una società privata ha manifestato interesse per creare un parcheggio multipiano che sarà dato a persone che non hanno il garage e abitano in centro, una restante parte sarà destinata alla sosta a pagamento. Mentre per quello di via Monte Rosa il via dei lavori è imminente,per i restanti parte la fase progettuale. F.F.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa