logo1

Continuano le ricerche di Luciano Ragozza

Continua l'angoscia della famiglia Ragozza che da lunedì non ha notizie di papà Luciano. Oggi molti volontari sono stati impegnati in una vasta operazione

A Pieve Vergonte, a casa Ragozza,  quella di oggi è stata un’altra giornata di attesa. Le ricerche odierne si sono rivelate infruttuose. Nessuna notizia di Luciano. Questa mattina e ancora nel pomeriggio è stata organizzata una battuta delle zone che il 67enne avrebbe potuto raggiungere in sella alla sua bicicletta. Battuti sentieri e stradine che dal centro ossolano si diramano verso nord e sud del paese. Del pensionato nessuna traccia, da lunedì sembra essersi volatilizzato. Nell’ambito di un’esercitazione squadre di volontari del paese hanno battuto la zona di Fomarco. Contemporaneamente squadre Cisom Ordine di Malta hanno percorso strade e sentieri che portano da Pieve Vergonte verso Vogogna. Volontari Aib hanno invece battuto la parte alta del comune di Premosello Chiovenda sino raggiungere l’alpe Capraga. Nessuna novità.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa