logo1

Domani l'inaugurazione del nuovo mammografo del COQ di Omegna

Va a sostituirne uno precedente, è già operativo e consente anche l'esecuzione di esami di tomosintesi

Domani mattina l'inaugurazione ufficiale ma l'apparecchiatura è già operativa. Stiamo parlando del nuovo mammografo del Centro Ortopedico di Quadrante di Omegna. Un mammografo 3D che va a sostituirne uno precedente. Questo apparecchio consente, accanto alle mammografie, anche l'esecuzione di esami di tomosintesi.

200.000 euro il costo, sostenuto dal Centro Ortopedico di Quadrante. Sarà impiegato per gli esami prescritti dal medico ma anche nell'ambito del Progetto Serena per la prevenzione del tumore al seno con particolare riferimento alle donne residenti nell'area del Cusio.

E' un'apparecchiatura di ultima generazione che va ad affiancarsi a quelle già presenti presso gli ospedali Castelli di Verbania e San Biagio di Domodossola.

Il nuovo mammografo è collocato nel reparto di radiologia del COQ.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa