logo1

Anche le strutture sportive sono in sofferenza. Siamo andati a Omegna

 

Ieri, dalle pagine della Gazzetta dello Sport, il presidente dei gestori di strutture sportive in Italia ha lanciato un Sos: a rischio, oltre il futuro di società sportive ed atleti, c'è anche l'impiantistica. " La situazione- ha confermato Gianmario Bebbu, responsabile del centro sportivo di Omegna- è drammatica. Siamo chiusi da più di un mese e difficilmente ad aprile e maggio ci saranno dei cambiamenti in positivo: a rischio ci sono tanti dipendenti e collaboratori. La speranza è nella stagione estiva, altrimenti non so davvero come potremo cavarcela"

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa