logo1

Ravanelli: "Situazione critica in Piemonte come nel resto d'Italia"

 

 

Il presidente regionale di Confindustria Fabio Ravanelli intervistato da Daniele Menzio ha spiegato: "Chiuse oltre il 50% delle imprese considerate non essenziali. Il Piemonte ha però un'industria forte, solida, strutturata, di antica data e con importante vocazione per l'export: sono fiducioso che potremo reggere il colpo, con l'aiuto dello Stato"

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa