logo1

Borghi : " Aiuto per gli impianti a fune. Prima risposta concreta per turismo montano "

Approvato emendamento del Pd al "Decreto Liquidità " 

Gli impianti a fune in servizio pubblico avranno un ulteriore anno di tempo per tutti gli adempimenti tecnici e amministrativi necessari. Il via libera è arrivato in commissione Attività Produttive e Fiscale grazie all’approvazione dell’emendamento al “Decreto Liquidità” proposto dal Partito Democratico. “Dopo la chiusura forzata a causa del lockdown –osserva l’on.Enrico Borghi, che nella sua funzione di consigliere speciale per la montagna del governo ha seguito lo sviluppo della norma – abbiamo voluto venire incontro alle esigenze degli operatori del settore, duramente colpiti dalla crisi del turismo. In questo modo si potrà programmare con maggiore serenità la stagione estiva alle porte, più che mai fondamentale per le strutture, ormai in funzione durante tutto l’anno e non soltanto in inverno, delle vallate e delle aree montane”

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa