logo1

Vandali a Mergozzo. Il sindaco si rivolge a Prefettura e forze dell'ordine

Arrivano in treno a gruppi, anche dalla Lombardia, si tratta soprattutto di minori. Scendono alla stazione di Verbania e poi raggiungono le spiagge del lago di Mergozzo. Rendendosi protagonisti di atti di vandalismo, piccoli furti e comportamento poco edificanti

Arrivano in treno a gruppi, anche dalla Lombardia, si tratta soprattutto di minori. Scendono alla stazione di Verbania e poi raggiungono le spiagge del lago di Mergozzo. Rendendosi protagonisti di atti di vandalismo, piccoli furti e comportamento poco edificanti, compresi insulti e atteggiamenti da bulli. Numerose le segnalazioni: denunciati furti di biciclette, di scarpe e vestiti a persone che stavano facendo il bagno. Slegano e affondano barche ormeggiate al porticiolo, segnalato anche il furto di un pedalò. Succede da una quindicina di giorni. <Situazioni decisamente non tipiche di Mergozzo> commenta il sindaco Paolo Tognetti che ha mandato una segnalazione alla Prefetura e incontrerà Polfer, Polizia, Carabinieri.

Impossibile per i 2 agenti della polizia municipale di Mergozzo far fronte anche a questa situazione, <Nonostante il loro massimo sforzo> precisa Tognetti. Così da ieri avviata una collaborazione con i Carabinieri di Gravellona Toce che hanno competenza per quel territorio e che hanno dato la loro piena disponibilità. <Da lunedì un piano con la Prefettura per arginare il fenomeno> riferisce il primo cittadino, con presidi delle forze dell'ordine che scoraggino atti di bullismo, atti vandalici e la stessa presenza di questi gruppi.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa