logo1

Inaugurata la ruota panoramica ad Arona

Fortemente voluta dall'amministrazione Gusmeroli, sarà in Piazzale Aldo Moro fino a fine settembre

Da venerdì 10 luglio si può ammirare Arona, il suo lungolago e la sponda lombarda da un’altezza di
32 metri grazie alla ruota panoramica innalzata in piazzale Aldo Moro. Fermamente voluta dal
sindaco, Alberto Gusmeroli, l’attrattiva ha registrato sin dal primo momento un grande interesse del
pubblico. Si sono viste intere famiglie, ragazzi e ragazze, ma anche nonni con nipotini. L’effetto alla
sera è molto piacevole in quanto, essendo illuminata a più colori, è molto appariscente da tutto il
circondario. All’inaugurazione c’era la Giunta al completo, dal vicesindaco Federico Monti, agli
assessori Monia Mazza, Chiara Autunno e Marina Grassani. La ruota panoramica è nuova di zecca
ed è stata costruita dalla ditta Tecnical di Melara, in provincia di Rovigo, azienda specializzata nella
realizzazione e progettazione di giochi e attrattive per i lunapark e i parchi in generale. E’ gestita
dalla ditta “La Parisi” dal cognome dei proprietari. L’amministratore è Gerry Parisi, che risiede a
Bergamo. Lo zio Danilo Parisi, novarese, ne cura i rapporti con gli enti e con il pubblico. Dopo che
la bottiglia di spumante, che si è infranta in una delle colonne portanti della ruota, il via al primo
giro che è toccato a Gusmeroli con la su Giunta e ai fotografi e giornalisti. Quindi il pubblico. Per le
prime cento persone in fila il giro è stato completamente gratuito. Secondo i programmi la ruota
panoramica rimarrà ad Arona sino al 28 settembre. Gli orari prevedono il funzionamento nei festivi
e prefestivi dalle 10 all’una di notte; nei feriali dalle 14 alle 19 e dalle 20 alle 24. Il costo del giro è
di 7 euro per gli adulti, 5 euro sino a 12 anni, gratis sino a due anni. Sono previste agevolazioni per
le famiglie: con due figli 22 euro, con tre 26 euro e con quattro 30 euro. Gli aronesi posso usufruire
di uno sconto del 50 % presentando un documento di identità alla cassa. Mentre e completamente
gratuito il giro per i disabili e il loro accompagnatore.
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa