logo1

Fusione Bognanco - Domodossola. Michele Bonzani si dice sorpreso della presa di posizione del Pd

Bonzani rispolvera l’assemblea pubblica promossa presso la sala polivalente di San Lorenzo la primavera del 2016

Fusione Bognanco - Domodossola. Michele Bonzani ( ex consigliere comunale del centro termale ) si dice sorpreso della presa di posizione del Pd domese. All’indomani della proposta lanciata all’indirizzo del sindaco Pizzi dal piddino Mauro, affinché avvii contatti con il collega Valentini, Bonzani rispolvera l’assemblea pubblica promossa presso la sala polivalente di San Lorenzo la primavera del 2016. Rendez vous al quale Domodossola non partecipò. “ Un appuntamento preparato un mese prima e che all’ ultimo sia il sindaco Cattrini che il consigliere di opposizione Pizzi disertarono. Mi fu comunicato da entrambi perché era in concomitanza con l’ultimo consiglio comunale di legislatura “. A seguito di tutto ciò Bonzani prese carta e penna ed espresse il rammarico suo e dei suoi collaboratori . Da qui nasce lo stupore odierno. Bonzani chiede conto ai consiglieri Dem come nasce l’idea di rispolverare il progetto . A 4 anni di distanza Bonzani spiega : “ Questi sono i fatti. Ognuno sia libero di farsi la propria opinione ma ritengo che i cittadini di Domodossola e Bognanco meritino maggiore rispetto su un tema così delicato . Tema importante che non deve essere una giacchetta da tirare per avere un po’ di visibilità inviata delle prossime elezioni amministrative “.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa