logo1

Elezioni a Stresa : sfida a 4

Affollato il parterre elettorale nelle perla del Lago Maggiore. In lizza : Bottini, Canio, Macrì del Giudice e Severino

Sarà una sfida a quattro per l'elezione del nuovo sindaco di Stresa. A contendersi la poltrona di primo cittadino della "perla" del lago Maggiore saranno Giuseppe Bottini, alla guida della lista "Stresa e Frazioni", Canio Di Milia con la sua "Grande Stresa", Alfredo Macrì Del Giudice con "Uniti per Stresa" e Marcella Severino con la lista "Progetto Comune".
Bottini è il primo cittadino uscente, ma nella sua lista ha diversi volti nuovi. Si ricandida, spiega, "per terminare i progetti portati avanti negli ultimi cinque anno". Di Milia torna dopo essere stato sindaco per due mandati. Nella sua lista ci sono esponenti dell'attuale amministrazione ma anche giovani. Il suo programma, dice "unisce progetti di ampio respiro all'attenzione alle piccole cose e alla vita quotidiana". Macrì Del Giudice è consigliere comunale uscente, con una lista che conta anche su volti nuovi. "Sono l'unica speranza per Stresa" spiega, promettendo trasparenza, efficenza e porte aperte per tutti i cittadini". Severino, consigliere comunale uscente, ricandida alcuni esponenti del suo gruppo e nuove persone. "Il nostro è un progetto per prolungare la stagione turistica, far fiorire Stresa e attrarre turismo green".
A Stresa voteranno 4055 cittadini, divisi in sei sezioni.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa