logo1

Suna. Automobilisti continuano a parcheggiare a lato strada

Questo nonostante il senso unico sia mantenuto solo nei fine settimana. Albertella : " Probabile conseguenza di scarsa segnaletica "

A Suna il senso unico è ormai in vigore soltanto nei fine settimana, ma, anche durante gli altri giorni, gli automobilisti parcheggiano ancora a lato della carreggiata. A denunciare la pericolosa situazione è il presidente del consiglio comunale Giandomenico Albertella, che mostra le foto relative alla serata di mercoledì, con le auto negli stalli realizzati a lato strada. Erano i nuovi parcheggi resi disponibili proprio dal fatto che veniva utilizzata solo una carreggiata, in direzione Fondotoce. Questo era lo scopo del senso unico. Ora la limitazione viene riproposta soltanto nei fine settimana, ma forse qualcuno non lo ha ancora capito. “Le auto non consentivano il transito di due vetture che si incrociavano - spiega Albertella -, obbligando a compiere manovre di retromarcia e causando pericolo per i pedoni e le biciclette”. E attacca l’amministrazione comunale: “Probabile conseguenza di una scarsa segnaletica se non qualche cartello provvisorio di divieto di sosta, assenza di avvisi di riapertura del transito a doppio senso di circolazione ben visibili agli utenti posizionati in entrambi i lati di accesso al tratto di strada, alla Canottieri e al semaforo verde posto sul lato opposto della strada,segnaletica orizzontale di indicazione dei posti auto che crea confusione”. C'erano già dei cartelli di divieto posizionati ogni cinque metri. Da giovedì mattina ci sono anche nuovi segnali, di colore giallo, forse più visibile di notte, che indicano il divieto di sosta con rimozione forzata dalle 2 del lunedì alle 17,30 del venerdì. Al momento non sono state cancellate le strisce dei parcheggi realizzate in concomitanza con l’istituzione del senso unico, che forse sono l’elemento che maggiormente può indurre in errore gli automobilisti.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa