logo1

E' Maria Rosa Romerio di Arona la pensionata vittima dell'incidente mortale a Invorio

La signora è stata investita sul passaggio pedonale da un'auto che stava uscendo dal parcheggio, per lei non c'è stato nulla da fare

 

Una pensionata è stata travolta e uccisa da un’autovettura che usciva da un parcheggio a Nebbiuno.

E’ accaduto alle 10.10 proprio all’ingresso del paese, non lontano dalla farmacia. Si tratta di Maria Rosa 

Romerio, residente ad Arona dove era molto conosciuta perché con il marito gestiva l'edicola all'incrocio

tra le vie Liberazione e Roma.

La signora stava transitando sul passaggio pedonale quando l’automobilista che stava per lasciare con la

vettura lo stallo l’ha travolta. Inevitabile è stato l’investimento in retromarcia. La donna è deceduta sul colpo,

per estrarla da sotto l’auto sono stati chiamati i vigili del fuoco della caserma di via Dante Alighieri

a Mercurago. La poveretta non respirava più. Inutili sono stati i tentativi per salvarla.

Sul posto per i rilievi i carabinieri della caserma di Lesa, gli agenti della polizia associata dei comuni del

Vergante e i Volontari dell’ambulanza del Vergante.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa