logo1

Pizzi chiede le riattivazione del servizio di assistenza pediatrica al San Biagio di Domodossola

Lettera inviata al direttore generale dell'Asl Penna e ai vertici regionali

 

Ecco il testo della missiva del sindaco domese Pizzi: 

Egregio Direttore,

 

sono ormai passati due mesi da quando ho posto alla Sua attenzione il problema della riattivazione del servizio di assistenza pediatrica all’Ospedale San Biagio di Domodossola.

Il servizio in oggetto, come noto, era stato sospeso per l’imprescindibile esigenza di rimuovere l’amianto dai pavimenti.

A fronte di questo intervento vi era stato il Suo esplicito impegno di ripristinare il servizio di assistenza pediatrica, esattamente così com’era, appena fosse terminato l’intervento di riqualificazione, evitando ogni ulteriore disagio per le famiglie.

Sono quindi a chiederLe di nuovo di riassegnare al servizio di assistenza pediatrica i locali siti al terzo piano del corpo ad H del San Biagio e il personale ostetrico - infermieristico, ristabilendo la situazione in essere prima dell’intervento di messa a norma così come da Lei garantito.

Resto fiducioso che il Suo impegno personale e l’attenzione verso il nostro territorio porteranno a risolvere il problema che, mi permetto di ripeterlo, potrebbe essere ovviato altrimenti solo con la riapertura dei Reparti di Pediatria e Ostetricia.

Ringraziando ancora una volta per la cortese attenzione, invio cordiali saluti.

 

 

IL SINDACO

Lucio Pizzi

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa