logo1

Nel fine settimana a Borgomanero l’inaugurazione di Casa Irene

 Il progetto è nato dalla necessità di avere a disposizione una struttura adeguata alle normative vigenti per offrire accoglienza, ascolto, sostegno e accompagnamento verso il reinserimento nel tessuto sociale a donne che hanno subito violenza e a donne e bambini con gravi problematiche di disagio sociale. L’esigenza era stata confermata da un’indagine condotta nei consorzi dei servizi sociali di Borgomanero, del Cusio e delle province limitrofe. Al taglio del nastro c’erano anche Monsignor Bettazzi e don Luigi Ciotti

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa