logo1

Parcheggi Suna, individuate cinque aree

La presentazione ieri in videoconferenza

Riunione in collegamento video ieri con commercianti e quartiere Suna per illustrare le proposte dell’architetto Antonio Montani, incaricato dall’amministrazione comunale di individuare aree che potrebbero essere trasformate in parcheggi. “Attualmente i posti disponibili a Suna - ha detto Montani - sono 436, ai quali se ne sono aggiunti cento la scorsa estate con il senso unico in direzione Fondotoce”. 
Sono cinque le aree proposte. Quella di proprietà della parrocchia, proprio dietro la chiesa di Santa Lucia, dove si trova  anche il vecchio parcogiochi. Diverse amministrazioni comunali in passato l’avevano presa in considerazione, ma accantonata per i costi. Perplessità sono emerse anche ieri, con i cittadini che hanno chiesto di non sacrificare l’area verde. La realizzazione di un parcheggio interrato, con 49 posti, costerebbe 1 milione e mezzo di euro. E via Solferino, strada di accesso, è molto stretta e scomoda. Ci sarebbero poi via Grado, dove realizzare dieci posti con accesso dalla Statale per 90 mila euro di costo e via Partigiani, per 14 posti al costo di 140 mila euro, con accesso però riservato solo ai residenti dato che si trova nella ztl. Realizzabile anche una trentina di posti tra via Buon Rimedio e via XX settembre, ma resterebbe il problema dell’accesso: dato che il parcheggio si affaccia sulla Statale sarebbe possibile l’ingresso solo per chi procede da Pallanza. Impensabile far attraversare la strada a chi arriva dalla direzione opposta. In caso di riqualificazione di Villa Mater, secondo l’architetto, il Comune in cambio delle concessioni potrebbe chiedere di destinare una parte del grande giardino a parcheggio, ricavando un centinaio di posti. 
Il sindaco Silvia Marchionini ha parlato anche di plateatici: saranno prorogate le autorizzazioni sempre senza pagamento fino a fine anno. E, nel bilancio 2021, saranno previsti sgravi. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa