logo1

Treni frontalieri troppo affollati, e' stato ribadito durante il tavolo del Comitato Provinciale VCO

 I lavoratori denunciano un numero eccessivo, in rapporto all'emergenza Covid, sui treni regionali tra Domodossola (VCO) e Briga (Vallese, Svizzera)

Treni troppo affollati sulle linee frequentate dai lavoratori frontalieri. E' il caso ribadito oggi al tavolo di lavoro del Comitato provinciale frontalieri del Verbano Cusio Ossola. I lavoratori denunciano un numero eccessivo, in rapporto all'emergenza Covid, sui treni regionali tra Domodossola (VCO) e Briga (Vallese, Svizzera), che utilizzano ogni giorno per recarsi al lavoro oltre confine. Al tavolo del Comitato provinciale si è parlato anche della nuova tassazione visto che entro fine anno Italia e Svizzera dovrebbero sottoscrivere l'intesa che introduce una nuova fiscalità a carico dei frontalieri. (ANSA).

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa