logo1

In dirittura d'arrivo i lavori del Movicentro di Fondotoce

Atteso a dicembre il taglio del nastro. Il progetto risale agli inizi degli anni 2000

Sono ormai terminati i lavori del Movicentro di Fondotoce. Il sindaco di Verbania Silvia Marchionini risponde alla richiesta che era arrivata da un nostro ascoltatore, che voleva informazioni sull'andamento del cantiere. Il più è ormai fatto. Mancano solo alcune lastre che saranno posate entro una decina di giorni. Da rifare anche la recinzione al confine con il campo da golf e nei prossimi giorni saranno fatti gli allacciamenti alla rete elettrica. Insomma, a dicembre sarà il momento atteso del taglio del nastro. Il progetto del Movicentro risale all'inizio degli anni 2000 e fu curato dall'amministrazione provinciale. Tempi burocratici e mancanza di fondi videro il passare del tempo senza nulla di fatto. Il primo lotto dell'intervento ha previsto l’innalzamento del marciapiede su tutto il binario, il nuovo sottopassaggio, la sala di attesa e l’ascensore che arriva al binario. Nel secondo lotto è stato realizzato il parcheggio esterno coperto a tre livelli, con 203 posti auto e 16 per le moto, ed è stata prevista anche la zona di passaggio e sosta degli autobus. La spesa totale è stata di 4 milioni e 505 mila euro, con il secondo lotto di 2 milioni e 600 mila euro finanziato grazie dalla partecipazione del Comune al Bando Periferie dei Governi Renzi e Gentiloni.
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa