logo1

La banca del tempo secondo un prof in pensione di Invorio

Ripetizioni gratis in cambio di un impegno nel volontariato da parte dei suoi studenti 

Luigi Carera, 71 anni, insegnante di matematica in pensione residente in frazione Talonno d'Invorio,
già consigliere comunale, s'è reso disponibile a dare lezioni gratuite a studenti universitari iscritti
alle facoltà scientifiche. Iniziativa che aveva preso le mosse un giorno in cui il professor Carera, per
decenni docente di Matematica e Fisica al liceo scientifico “Galileo Galilei” di Borgomanero, s'era
confrontato con l'allora vice sindaco, e attuale primo cittadino, Flavio Pelizzoni. <Mi avevano fatto
presente la necessità e l'importanza di rinforzare il numero delle persone impegnate nelle iniziative
a tutela ambientale. Avevo allora pensato da una parte di assistere disinteressatamente quegli
studenti che devono sostenere esami per esempio di analisi matematica o di matematica generale, e
dall'altra di avvicinarli al mondo del volontariato. Ci sono tanti modi per rendersi utili. Mi vengono
in mente le giornate ecologiche in cui vengono ripuliti numerosi angoli del nostro territorio e la
manutenzione dei sentieri che si snodano nei boschi, così che possano essere fruiti dai tanti
appassionati delle passeggiate in mezzo al verde> dice Carera. Covid 19 permettendo, è pronto a
ripartire. In cambio chiede solo una cosa: <Che i giovani beneficiari -spiega- s'impegnino, per un
ugual numero di ore, in attività di volontariato in campo sociale o ambientale a favore della
comunità invoriese>.Poi conclude:<A breve intendo parlare con il sindaco, l'architetto Pelizzoni,
per decidere, insieme, la sede delle lezioni. Chiaramente non sarebbe opportuno farle a casa mia.
Invece un luogo adatto mi sembra la Biblioteca civica>. Tra gli studenti che ne hanno già fruito c’è
Gabriele Betti, studente universitario alla facoltà di Matematica e Fisica a Milano:<E’ stato utile per
me perché ho rafforzato le mie conoscenze sulle materie in cui avevo qualche incertezza. Sono
pronto a rifondere al Comune in opere utili le ore pari a quelle che ho avuto di lezione>. Insomma
una azione vicendevole ed esemplare di puro volontariato da parte del professor Carera e dei suoi
allievi.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa