logo1

Dogane,800mila euro non dichiarati a confine Italia-Svizzera

Denaro sequestrato a Domodossola nel 2020 

L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha scoperto nel 2020 quasi 800 mila euro non dichiarati al confine tra Italia e Svizzera. Le dogane del Verbano Cusio Ossola, durante le attività di contrasto alle frodi e alle violazioni in materia valutaria ai valichi di confine e alla stazione ferroviaria internazionale di Domodossola, hanno scoperto 794.644 euro in varie valute. Il denaro è stato trovato in possesso di 42 viaggiatori, che li avevano occultati in auto, nei bagagli e nei vestiti. I trasgressori, avvalendosi della possibilità di definire in maniera agevolata la violazione, hanno pagato come oblazione oltre 42 mila euro. 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa