logo1

Persone e associazioni al centro del " sociale " di Omegna

L'ex centro migranti di Crusinallo diventerà la Casa delle associazioni

Impegnata a gestire i contraccolpi di una crisi economica ulteriormente aggravata dall’emergenza sanitaria tuttora in corso, l’Assessore ai Servizi Sociali e alle Politiche dell’Assistenza di Omegna, Sabrina Proserpio, è pronta, in questo 2021, ad annunciare una serie di iniziative destinata a mettere al centro le persone e le Associazioni di Volontariato del nostro territorio.
«Con il supporto della Cooperativa Sociale Aurive e in collaborazione con Casa Mantegazza – dettaglia l’Assessore Proserpio –, stiamo ideando un servizio di lavanderia sociale destinato agli over 65 che vivono da soli e incontrano difficoltà nel lavare e nello stirare i propri indumenti. Al momento, sulla base del reddito, dietro un contributo minimo, è in fase di valutazione l’estensione del servizio anche ad altri soggetti sociali in evidente difficoltà economica».
Nello stabile delle ex Scuole di Crusinallo, dopo un’opportuna opera di ristrutturazione dei bagni e dell’impianto elettrico a spese del Comune, troveranno, invece, una nuova sede le Associazioni di Volontariato cittadine in cerca di uno spazio ad hoc per la propria attività.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa