logo1

Dipendente Sportway denunciata per furto e licenziata

Avrebbe rubato nel negozio in cui lavorava la trentasettenne di nazionalità italiana, residente ad Arona, denunciata dai Carabinieri della Stazione di Gravellona Toce

 

Avrebbe rubato nel negozio in cui lavorava la trentasettenne di nazionalità italiana, residente ad Arona, denunciata dai Carabinieri della Stazione di Gravellona Toce. La donna sarebbe stata responsabile di diversi furti allo “Sportway”, nel Parco Commerciale dei Laghi.

Il 6 marzo scorso, il titolare aveva sporto denuncia contro ignoti dopo essersi accorto dell’ammanco di alcune attrezzature sportive per un valore di circa 1.500 euro. I militari hanno controllato i filmati delle telecamere di sorveglianza, scoprendo che, pochi giorni prima, la merce era stata portata via proprio da una delle dipendenti del negozio. Da ulteriori approfondimenti è emerso che quello non era stato l’unico furto ma che anche in altre occasioni la donna aveva fatto sparire altro materiale. 

Dopo aver raccolto numerosi indizi a suo carico, i Carabinieri hanno chiesto un decreto di perquisizione domiciliare. Questa mattina sono quindi andata ad Arona a casa sua, dove hanno trovato  e sequestrato tutta la merce che era stata rubata, per un valore complessivo di circa 2.500 euro. C'erano snowboard, scarponi, tute da sci, guanti, scarpe da ginnastica e altro materiale. Tutto è già stato restituito al legittimo proprietario. La dipendente è stata licenziata e denunciata.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa